Home / Consigli / 10 cibi antistress per riacquistare energia
 

10 cibi antistress per riacquistare energia

Tempo stimato di lettura: 6 min
Scritto da: Mattia Gheri
Data di pubblicazione: 19/12/2022
10 cibi antistress per riacquistare energia

Che il cibo sia la cura migliore…

…è risaputo.

Ci sono sempre più persone che capiscono in prima persona che alcuni alimenti specifici possono avere una forza importante anche nella lotta contro il nemico peggiore del benessere.

Infatti, esistono dei cibi antistress che proteggono (almeno in parte) il tuo corpo dall’influenza di questo nemico della società moderna che rovina la qualità della vita a moltissime persone.
Quali sono esattamente? Lo scoprirai a breve.

La cosa più triste è che, durante la ricerca di tutte le scorciatoie possibili verso il benessere, la maggior parte delle persone ignora proprio il mezzo più importante – un’alimentazione sana ed equilibrata.

Per essere chiari…

Ovviamente il ritmo della vita moderna può essere davvero impegnativo.

Gli alimenti antistress contengono delle molecole con un effetto psicoattivo. Influenzano la produzione di certi neurotrasmettitori che inviano segnali al cervello. Questi segnali possono causare un cambiamento d’umore.

È risaputo che ogni giorno veniamo sottoposti sia allo stress fisico che psichico. Quest’ultimo può rovinare molti piani e portare addirittura all’insonnia, all’agitazione, all’ansia o alla depressione.

La cosa peggiore è che la maggior parte delle persone aggiunge allo stress continuo anche l’influenza negativa dei cibi processati, seguiti generalmente dalla mancanza di attività fisica. Il risultato di questa combinazione catastrofica è assolutamente chiaro.

Vogliamo dimostrarti che, nonostante gli impegni siano tanti, il tempo sia poco e molte persone non riescano a scegliere accuratamente gli ingredienti giusti, la strada verso il successo esiste.

All’inizio bisogna sottolineare che il cibo è la cura migliore che ci sia, così come ogni boccone influenza molto la nostra salute e il benessere.
Insulina ormone

Pensa solo a come cambia il tuo umore quando mangi un bel piattone di pasta…

Lo zucchero nel sangue balza alle stelle, il che influisce sul rilascio dell’ormone insulina. L’insulina viene in aiuto quando bisogna liberare la circolazione sanguigna da un surplus di glucosio.

Ovviamente, a uno sbalzo di energia segue una caduta in picchiata. Questo è evidente con il malessere, la sonnolenza e addirittura con problemi di concentrazione.

Questa è la situazione che normalmente accade quando a pranzo o a merenda fai un pasto ricco di carboidrati che ti riempie in fretta. Il lato negativo, però, è che quando inizi a occuparti dei tuoi doveri quotidiani sei così poco produttivo/a che non sai neanche come farai ad arrivare a fine giornata.

Fortunatamente dopo aver assunto il pasto puoi avere una sensazione completamente diversa se al posto di mettere sul piatto dei cibi “velenosi”, inserisci quelli di qualità.

Stiamo parlando di alimenti come:

  • acidi grassi omega-3,
  • zinco,
  • magnesio,
  • vitamina B

e altri nutrienti simili che hanno un effetto estremamente positivo sul tuo organismo.

Perciò diamo un’occhiata più approfondita a quali sono i cibi antistress e a come fare ad apportarli quotidianamente senza problemi.

INDICE:

  1. ALIMENTI ANTISTRESS: COSA SONO?
  2. DIETA ANTISTRESS: 10 CIBI ANTISTRESS

ALIMENTI ANTISTRESS: COSA SONO?

Probabilmente a questo punto ti starai chiedendo cosa scrivere nella lista della spesa per fare in modo di assumere degli alimenti per stare bene e garantire l’equilibrio ormonale?

Anche se molte persone si aspetterebbero una risposta complessa, in realtà questa è molto semplice…

La cosa più importante è concentrarti sugli alimenti meno processati possibile e assicurarti di apportare delle variazioni.

L’alimentazione sana, varia ed equilibrata è senza dubbio la chiave per il benessere. Allo stesso tempo, ha anche un effetto antistress.

Esistono degli alimenti che influiscono positivamente sul tuo umore, il che significa che con il loro aiuto puoi affrontare più facilmente alcuni problemi, come per esempio la sensazione d’ansia, l’angoscia o addirittura la depressione. Inoltre, questi alimenti aiutano a migliorare la qualità del sonno e le capacità cognitive.

A breve scoprirai come.

I cibi antistress contengono alcune molecole con un effetto psicoattivo che influenzano (in)direttamente il funzionamento del sistema nervoso.

Quindi, il cibo assunto influisce direttamente sull’umore e sul livello di tolleranza allo stress. Infatti, contiene delle molecole che possono avere un effetto sul comportamento di certi neurotrasmettitori e messaggeri chimici – entrambi inviano dei segnali al tuo cervello.

Se fai attenzione alla scelta dei cibi, c’è meno possibilità di sviluppare problemi legati agli sbalzi di umore, ansia, insonnia, scarsa concentrazione, ecc.

Ormoni sballati e ansia

Le molecole bioattive presenti nel cibo hanno un effetto soprattutto sulla produzione di:

  • serotonina – conosciuta anche come l’ormone del benessere,
  • dopamina – l’ormone legato ai momenti piacevoli e al sistema incentivante,
  • melatonina – l’ormone che regola il ciclo del sonno e della veglia,
  • cortisolo – conosciuto come “l’ormone dello stress”.

Perché questi fatti sono di importanza fondamentale?

Poiché gli ormoni e l’equilibrio ormonale influenzano molto lo stato fisico e psichico.

Inoltre, gli ormoni giocano un ruolo fondamentale nel controllo dell’appetito, del peso e dell’umore.

Con i cibi che apporti al tuo corpo influenzi direttamente tutti gli aspetti della tua vita, giorno dopo giorno.

Non dimenticare che non stiamo parlando solo di un corpo in forma o di un bell’aspetto, ma anche della quantità di energia, della qualità del sonno, della capacità di concentrazione, ecc.

Diamo un’occhiata ai cibi antistress che possono influenzare molto il tuo benessere…

DIETA ANTISTRESS: 10 CIBI ANTISTRESS

Forse lo stress è davvero uno stato impossibile da evitare, ma fortunatamente esistono molti trucchetti per gestirlo in modo efficace.

Uno dei trucchi più efficaci è sicuramente la dieta antistress – si tratta di una dieta che mette insieme i cibi antistress e influisce sul benessere.

Per iniziare diamo un’occhiata ad alcune regole della dieta antistress che ti assicurano un equilibrio ormonale ottimale:

1. Un apporto adeguato di proteine sane stimola l’equilibrio ormonale – possiamo apportarle all’organismo con la carne magra, il pesce o i legumi come i ceci, le lenticchie o i fagioli.

2. Evitare i cibi ricchi di zuccheri è fondamentale sia per un funzionamento ottimale degli ormoni sia per prevenire l’obesità, il diabete e altre malattie.

Elimina i seguenti alimenti dal tuo menù:
Cibi ricchi di zuccheri

  • yogurt alla frutta,
  • dolci a base di cereali e latticini (torte, ciambelle, ecc.),
  • barrette proteiche e a base di cereali,
  • bibite zuccherate (succhi di frutta, bevande gassate, bevande energetiche, ecc.),
  • salse e sughi dolci.

3. Le bevande industriali, l’alcol e la caffeina sono velenosi per l’equilibrio ormonale! Ti consigliamo di evitare completamente le bevande gassate e l’alcol, mentre puoi assumere il caffè in quantità moderate. In caso di sete prediligi un thè non zuccherato, l’acqua o delle spremute naturali.

Scopri qui quali cibi antistress non possono assolutamente mancare sul tuo menù…

1. VERDURE VARIE

La verdura fresca e di provenienza locale rappresenta la combinazione vincente per il benessere psicofisico. La verdura varia è, infatti, un’importante fonte di fibre che rappresentano uno degli elementi fondamentali di una digestione regolare e delle funzionalità epatiche migliorate.

Frutta fresca

Verdure come i broccoli, la verza e il cavolo cappuccio contengono delle sostanze che possono migliorare il funzionamento del cervello e neutralizzare lo stress ossidativo.

2. FRUTTA FRESCA

Forse sembriamo ridondanti, ma ci preme sottolineare che la frutta fresca è davvero un toccasana per il corpo.

La banana, per esempio, grazie al potassio ci aiuta a mantenere sotto controllo la pressione sanguigna.

I mirtilli, ricchi di fibre e antiossidanti, aiutano nella lotta contro i radicali liberi, controllano l’appetito e influiscono sul funzionamento intestinale.

Le mele e le pere sono ricche di fibre, ferro e vitamina B e C.

Gli agrumi, come per esempio i mandarini, le arance, i limoni e le clementine, apportano al corpo la vitamina C.

Frutta secca e frutta a guscio

3. FRUTTA SECCA E FRUTTA A GUSCIO

La frutta secca, come per esempio i datteri, le noci, le mandorle e i pistacchi, sono una fonte di magnesio, ma anche di vitamine B ed E. Si tratta di alimenti che rafforzano il sistema immunitario e prevengono la spossatezza. Anche le arachidi, le nocciole e i pinoli sono un’ottima scelta.

La frutta secca e la frutta a guscio sono molto caloriche, perciò ti consigliamo di fare attenzione alla quantità – rispetta la regola della mano, il che significa che quotidianamente dovresti assumere al massimo una manciata di frutta secca e frutta a guscio.

4. YOGURT

Lo yogurt con fermenti lattici vivi stimola il corretto funzionamento dell’apparato digerente. Quindi è un alleato molto importante nella lotta contro lo stress. In breve, è un ottimo cibo che si prende cura del funzionamento di tutto il sistema immunitario.

5. CARNE DI TACCHINO

Questa carne bianca magra contiene le sostanze che stimolano la produzione di serotonina, l’ormone del benessere. Assumere la carne di tacchino almeno due volte a settimana, quindi, aiuta a mantenere il buon umore, oltre a tenere sotto controllo la tensione emotiva.

6. PESCE

Il pesce è un ottimo cibo antistress e un elemento fondamentale della dieta antistress. Non aiuta solo a diminuire il livello di stress, ma è importante anche nella lotta contro la depressione e protegge il corpo dai problemi cardiovascolari.

Il salmone, le sardine e il tonno sono un’ottima fonte di acidi grassi omega-3 che migliorano l’umore.

Lo sgombro, invece, contiene molta vitamina D che aiuta il corpo a diminuire la produzione di cortisolo (l’ormone dello stress), assicurando un effetto rilassante.

Avena valori nutrizionali

7. AVENA

Dicono che il buon giorno si vede dal mattino. I nutrizionisti sono tutti d’accordo nel dire che i fiocchi d’avena sono la scelta ideale per iniziare la giornata. Si tratta di un alimento ricco di proteine, ma con un indice glicemico molto basso. Una vera colazione dei campioni!

8. LEGUMI

I legumi, come per esempio i ceci, i piselli, le lenticchie e i fagioli, hanno delle proprietà incredibili… Infatti sono ricchi di magnesio e ferro. Inoltre, prevengono l’angoscia e lo stress.

Se assumi una porzione di legumi da tre a quattro volte alla settimana, depuri il tuo corpo dalle tossine che si accumulano a causa dello stress.

9. TISANE ALLE ERBE

Le tisane alle erbe, come quella alla melissa o alla camomilla, vantano delle proprietà rilassanti che aiutano il corpo a dormire bene.

Quindi, le tisane alle erbe sono sulla lista dei cibi antistress immancabili per il sonno. Insieme a un cucchiaino di miele sono un augurio dolce e guaritore per la buona notte.

10. CIOCCOLATO FONDENTE

Cioccolato fondente

Per finire in bellezza con qualcosa di dolce…

Il cioccolato fondente è un alleato del benessere che in forma di un misurino al giorno stimola la produzione di serotonina.

Di una cosa siamo assolutamente certi: se assumi regolarmente questi alimenti, il tuo benessere sarà molto migliore già dopo solo qualche giorno…

11. GLI OMEGA-3 CONTRO LO STRESS

Speriamo che questi consigli ti aiutino a mantenere l’equilibrio ormonale in modo naturale.

Beh, oltre a questi alimenti, però, non dobbiamo dimenticarci dei grassi sani.

Gli acidi grassi omega-3 sono un ingrediente essenziale in tutte le membrane cellulari e sono fondamentali per la produzione degli ormoni.

Golden Tree Omega-3 contro lo stress

Gli acidi grassi omega-3 proteggono il corpo dagli attacchi ambientali, e le cellule dalla distruzione. Sono anche responsabili della produzione degli ormoni, della nascita di cellule nuove e sono immancabili per assicurare l’elasticità dei tessuti.

Siccome gli acidi grassi omega-3 sono un alimento essenziale, devi assolutamente apportarli al corpo attraverso il cibo o gli integratori alimentari di qualità. Infatti, l’organismo non riesce a produrre autonomamente queste sostanze.

Per rendere l’assunzione di omega-3 più facile possibile, insieme a un gruppo di esperti abbiamo creato delle ottime capsule omega-3: tutto ciò che devi fare è assumere due capsule al giorno durante uno dei pasti principali.

 


Condividi sui social

Chi è Mattia

Mattia Gheri è uno stimato esperto di trasformazione corporea e di dimagrimento. Ha aiutato oltre 20.000 allievi in tutta Europa a vincere la lotta contro il peso in eccesso. Inoltre, Mattia è cofondatore del portale Golden TREE, dedicato a una vita attiva e sana, visitato ogni mese da oltre 100.000 lettori.

Scopri di più sull’autore
CONSIGLIAMO
Ecco il prodotto menzionato nel post.
Un integratore alimentare ad alto contenuto di acidi grassi insaturi omega-3 (EPA e DHA) in forma di trigliceridi.
COMMENTI
Tutti i commenti delle nostre fedelissime lettrici e lettori
Ce la farai anche tu!
Scrivi la tua email per ricevere consigli gratuiti su alimentazione e allenamento.
Seguici su